Visual

Progetto

RURALNET CONCEPT

La Provincia di Treviso, l’Associazione Vacanze in Agriturismo in Carinzia, la Regione del Veneto – Direzione Promozione Turistica Integrata si sono unite nel partenariato del progetto Interreg IV a Italia – Austria 2007- 2013 “RURALNET “Network per lo sviluppo e promozione dell’ospitalità rurale transfrontaliera”. Obiettivo strategico: sostenere il rafforzamento e la qualificazione dell’offerta turistica rurale e incrementare l’attrattiva turistica delle strutture agrituristiche sul territorio transfrontaliero italo- austriaco.

Candidato nel 2009 nell’ambito del secondo bando del Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg IV Italia – Austria, selezionato tra i progetti di cooperazione italo – austriaca, volti al miglioramento delle relazioni economiche e della competitività, il progetto RURALNET é stato ammesso nel al finanziamento di 857.000,00 euro stanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e da contributi pubblici nazionali, per un budget complessivo di € 950.000.

Il progetto è iniziato formalmente il 1 settembre 2009 e terminerà il 31 agosto 2012.


ATTIVITÀ

La cordata del progetto RURALNET implementa un portfolio di attività dinamiche e concrete:

- indagine sulla offerta turistica rurale nei tre territori, sui rapporti delle aziende agrituristiche con il territorio ed i loro fabbisogni

- un vademecum per la qualificazione dell’offerta turistica rurale, in risposta ai punti di forza ma soprattutto ai punti di debolezza emersi dall’indagine

- 15 percorsi formativi per gli operatori del settore, individuati e costruiti sulla base delle concrete esigenze emerse dall’indagine sull’offerta turistica rurale

- 9 attività di scambio e confronto tra gli operatori agrituristici

- realizzazione di una Guida all’offerta turistica transfrontaliera, che racchiude in uno strumento elaborato congiuntamente da stampare in italiano, tedesco e lingua inglese, la vasta gamma di offerta delle aziende agrituristiche dei territori di Treviso, Udine e Carinzia, corredata dalla presentazione di plurime valenze del territorio, compresi i prodotti tipici

- L’Integrazione dei portali esistenti, anche attraverso delle campagne di web marketing orientate raggiungere un numero esteso di potenziali utenti degli agriturismi ed a generare il rafforzamento della domanda di fruizione dell’offerta di alloggio ed accoglienza “culinaria” e non solo, presente sul territorio dell’area transfrontaliera coinvolta nel progetto

- L’elaborazione e sperimentazione di proposte di marketing esperienziale, volte a coinvolgere il turista attraverso i 5 sensi nell’azione turista, perché senta parte integrante del territorio scelto per la propria vacanza, la quale diventa occasione anche di crescita personale da condividere al rientro con gli amici.

- La messa a sistema di pacchetti turistici transfrontalieri, integrando in forma complementare le specificità dell’offerta agrituristica e rurale dei territori partner, e premiandone le eccellenze dei prodotti e dei sapori.

- partecipazione ad eventi di promo- commercializzazione tradizionali, sfruttando attraverso un calendario comune la partecipazione ad eventi di settore e ad altre manifestazioni non strettamente collegate al tema del turismo e del rurale;


OBIETTIVI

- aumentare la competitività delle aree rurali transfrontaliere creando una rete di cooperazione tra gli operatori del turismo rurale

- Migliorare il livello qualitativo dei servizi dell'offerta turistica rurale, con particolare riguardo all'accoglienza del turismo rurale transfrontaliero

- Potenziare ed incentivare l'offerta di ospitalità e alloggio per favorire la permanenza dei turisti sul territorio

- Integrare l'offerta agrituristica con l'offerta turistica complessiva del territorio

- Diversificare e destagionalizzare l'offerta turistica rurale in un'ottica di turismo sostenibile

- Accrescere la professionalità degli operatori con percorsi formativi mirati

- Avviare forme di sinergia tra territori e aziende per consentire la presentazione di offerte turistiche e      stimolare la domanda, in modo da raggiungere un più alto valore aggiunto.

 

Il territorio

Mappa